Salta la fusione tra Deutsche Bank e Commerzbank

Salta la fusione tra Deutsche Bank e Commerzbank

Una notta ufficiale annuncia la fine delle trattative per assenza di «sufficienti benefici». In Borsa soffre soprattutto Commerzbank.

25 Aprile 2019 12.44

Like me!

È definitivamente saltata la fusione tra Deutsche Bank e Commerzbank. Ad annunciarlo il 25 aprile sono stati i due istituti tedeschi dopo che in mattinata si erano già diffuse le indiscrezioni sul fatto che le trattative fossero ormai giunte ad un binario morto.

«MANCANO SUFFICIENTI BENEFICI»

«Dopo un'attenta analisi, il consiglio di gestione di Deutsche Bank ha concluso che una combinazione con Commerzbank non avrebbe creato sufficienti benefici per compensare i rischi di esecuzione addizionali, i costi di ristrutturazione e i requisiti di capitale associati a una integrazione di tali dimensioni», si legge nella nota diffusa da Deutsche Bank. «Ne consegue, che le due banche hanno deciso di interrompere le discussione». Deutsche Bank, si legge ancora nella nota, «continuerà ad esaminare tutte le alternative per migliorare la redditività nel lungo termine e i ritorni per gli azionisti».

IN BORSA A SOFFRIRE È SOPRATTUTTO COMMERZBANK

Sulla questione è intervenuto anche il ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz: «Deutsche Bank e Commerzbank hanno parlato l'una con l'altra circa una più stretta forma di cooperazione», ha detto. «Tali cooperazioni hanno senso solo se sono economicamente valide e se conducono a modelli di business affidabili. Hanno bisogno di istituzioni creditizie competitive che le possano accompagnare in tutto il mondo». In Borsa, a patire maggiormente la notizia, è stato il titolo di Commerzbank, con un calo superiore ai due punti percentuali. Poco sotto la parità si è mosso invece Deutsche Bank. Ora potrebbero aprirsi possibilità per un'offerta da parte di Unicredit.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *