Die Hard – Un buon giorno per morire stasera su Italia 1: trama, cast e curiosità

Claudio Vittozzi
08/11/2023

Ultimo film del franchise con protagonista Bruce Willis, diretto questa volta da John Moore: JohnMcClane dovrà salvare il figlio Jack a Mosca e i due dovranno contrastare una pericolosa banda criminale russa.

Die Hard – Un buon giorno per morire stasera su Italia 1: trama, cast e curiosità

Stasera 7 novembre 2023 alle ore 21.20 andrà in onda su Italia 1 il film Die Hard – Un buon giorno per morire. Il regista è John Moore mentre la sceneggiatura è stata scritta da Skip Woods. Nel cast ci sono Bruce Willis, Jai Courtney, Cole Hauser e Sebastian Koch.

Stasera andrà in onda Die Hard - Un buon giorno per morire sul canale Italia 1, ecco trama, cast e curiosità.
I protagonisti del film (X).

Die Hard – Un buon giorno per morire, trama e cast del film stasera 7 novembre 2023 su Italia 1

La trama racconta la storia di John McClane (Bruce Willis) che svolge il suo lavoro nella polizia di New York nonostante la sua esperienza e le sue azioni da eroe nel passato. Tuttavia, John decide di viaggiare in Russia e raggiungere Mosca per cercare di riallacciare i rapporti con il figlio, il turbolento Jack (Jai Courtney). In realtà il ragazzo non vive in buone condizioni, anzi, si trova in prigione perché accusato di omicidio. Proprio quando Jack sta per essere trasferito in tribunale e John si trova in città, c’è un’enorme esplosione che distrugge il tribunale nel quale doveva tenersi il processo.

Approfittando della situazione, padre e figlio decidono di scappare. Alla loro fuga si unisce anche Yuri Komarov (Sebastian Koch), un ex trafficante di armi ora pentito e diventato informatore della CIA che si trovava insieme a Jack. Tuttavia, ben presto si renderanno conto di dover unire le forze per salvare le loro vite: sulle loro tracce c’è il malvagio Cagharin (Sergej Kolesnikov) ex socio di Komarov. La squadra di alleati, creatasi quasi per caso, è costretta quindi a fuggire per vivere e riuscire a contrastare i malvagi che hanno obiettivi catastrofici.

Die Hard – Un buon giorno per morire, 5 curiosità del film stasera 7 novembre 2023 su Italia 1

Die Hard – Un buon giorno per morire, l’idea principale del film è nata da Bruce Willis

Al centro della trama c’è il rapporto tra John McClane e suo figlio McClane Junior. L’idea di sviluppare il film su questo rapporto è nata dalla mente di Bruce Willis, storico interprete del protagonista della saga.

Die Hard – Un buon giorno per morire, i nemici non sono russi

Nel film i nemici appartengono a una gang russa. Nella realtà, gli attori che compongono questa banda di criminali non sono affatto russi: gli attori provengono dall’Ucraina, dalla Serbia, dall’Ungheria, dalla Mongolia e dalla Slovacchia.

Die Hard – Un buon giorno per morire, gli incassi buoni ma non negli USA

Questo film è stato realizzato con un budget di 92 milioni di dollari. Secondo il portale Box Office Mojo, i risultati al botteghino sono stati molto buoni e complessivamente la produzione ha incassato più di 300 milioni di dollari. Tuttavia, a quanto pare questo è il capitolo del franchise che ha incassato di meno negli USA, appena 67 milioni di dollari. Gran parte degli incassi sono stati fatti in Cina e in Corea del Sud.

Stasera andrà in onda Die Hard - Un buon giorno per morire sul canale Italia 1, ecco trama, cast e curiosità.
Bruce Willis in una scena (X).

Die Hard – Un buon giorno per morire, il titolo originale cambiato per evitare confusione

Inizialmente, la pellicola doveva intitolarsi Die Hard: 24/7. Tuttavia, i dirigenti della produzione temevano che avrebbe creato confusione con la nota serie televisiva 24 e decisero di modificarlo.

Die Hard – Un buon giorno per morire, una sceneggiatura completamente originale

Questo è il primo capitolo della saga ad avere una sceneggiatura completamente originale pensata per il grande schermo. Tutti gli altri progetti avevano una sceneggiatura non originale tratta da libri o da copioni modificati nel corso del tempo.