Differenze fra Tobin Tax e Robin Tax

Redazione
15/02/2015

 La Robin Tax è una tassa imposta sulla valorizzazione automatica delle scorte petrolifere che decreta l'onere, per i petrolieri, di far emergere il surplus produttivo realizzato dagli stock comprati a basso prezzo, e da sottoporre poi all’Ires (imposta proporzionale sul reddito delle s...

Differenze fra Tobin Tax e Robin Tax

 

La Robin Tax è una tassa imposta sulla valorizzazione automatica delle scorte petrolifere che decreta l’onere, per i petrolieri, di far emergere il surplus produttivo realizzato dagli stock comprati a basso prezzo, e da sottoporre poi all’Ires (imposta proporzionale sul reddito delle società). L’aliquota da pagare viene riportata con un’addizionale dal 27 al 33% per le industrie gas e oil, imponendo così una maggiore tassazione dei ricavi delle aziende in questo ambito produttivo.

La Tobin Tax, invece, è una tassa sulle transazioni finanziarie, attuata sullo scambio di azioni e sui derivati. Ecco come viene applicata:

  • 0,1% su azioni e altri strumenti partecipativi quotati su mercati regolamentati, esclusi i titoli delle emittenti con capitalizzazione inferiore ai 500 milioni di euro
  • 0,2% su azioni e strumenti partecipativi over the counter (su piattaforme non regolamentate)
  • in misura fissa sui derivati (valore massimo 200 euro)
  • 0,02% sugli scambi ad alta frequenza, per gli scambi su azioni e strumenti partecipativi e per quelli sui derivati.