Disney+, dall’1 novembre arriva in Italia il piano con pubblicità

Redazione
31/10/2023

La versione con gli inserti, che non potranno essere saltati, costerà 5,99 euro, tre in meno rispetto a quella standard che rimarrà invariata. Arriverà anche l’offerta da 11,99 con qualità video 4K.

Disney+, dall’1 novembre arriva in Italia il piano con pubblicità

La pubblicità sta per sbarcare anche in Italia su Disney+.  Da mercoledì 1 novembre, infatti, la piattaforma streaming di Bob Iger lancerà tre piani di abbonamento con un’offerta differente in base a qualità video e audio. La società ha inoltre precisato che durante la visione non si potrà in alcun modo saltare gli spot, che avranno una durata di circa quattro minuti per ogni ora di contenuti. Disney ha confermato che non proporrà in alcun caso inserti politici o riguardanti alcolici, né presenterà prodotti riservati a un pubblico adulto.

LEGGI ANCHE: Netflix, nuovi aumenti per colpa dello sciopero a Hollywood

Disney+, caratteristiche e prezzi dei tre piani di abbonamento

Dall’1 novembre, Disney+ introdurrà dunque il piano Standard con pubblicità. Al costo di 5,99 al mese, non presenterà a differenza degli altri due la possibilità di sottoscrivere un abbonamento annuale per risparmiare, arrivando dunque a 72 euro complessivi. Offrirà una qualità video Full HD 1080p, due riproduzioni in simultanea e la qualità audio fino a un massimo di 5.1. Impossibile effettuare il download dei contenuti per una visione anche offline. Rimarrà invariata invece la versione dell’abbonamento Standard senza inserti al costo di 8,99 euro mensili oppure 89,90 annui. Rispetto alla versione con pubblicità consentirà di scaricare film e serie tivù su 10 dispositivi differenti. In arrivo anche il piano Premium, che costerà 11,90 euro al mese oppure 119,90 all’anno, risparmiando così due mensilità. La qualità video supporterà il 4K HDR e garantirà la riproduzione simultanea su quattro dispositivi. Migliore anche l’audio, disponibile in Dolby Atmos.

Dsney+ lancia tre piani di abbonamento, di cui uno con pubblicità. Al costo di 5,99 al mese, non consentirà però il download.
L’app Disney+ su uno smartphone (Getty Images).

Per quanto riguarda i dispositivi supportati, Disney+ consente la visione su smart tv, browser web e tutti i device mobile, dai tablet agli smartphone, con apposita app. Si può accedere alla piattaforma anche dalla propria console di gioco Sony o Microsoft o tramite Fire Stick Tv. Ciascun utente può inoltre disdire l’abbonamento in qualsiasi momento senza dover pagare alcuna penale. Basta recarsi sull’apposita sezione del profilo sul sito ufficiale e cercare il menù apposito. Atteso in Italia l’1 novembre, il piano Disney con pubblicità è stato già lanciato a marzo 2023 in diversi Paesi, tra cui gli Stati Uniti. Rita Ferro, President of Global Advertising di Disney, ha annunciato un grande successo in termini di sottoscrizioni. «Il 50 per cento dei nuovi utenti sceglie il piano con gli spot», ha detto a The Verge. «Tra marzo e settembre, il servizio ha registrato una crescita del coinvolgimento del 53 per cento».