Doping, 70 indagati: anche un paralimpico

Redazione
22/08/2012

Una settantina di atleti indagati a Padova, e tutti per aver incontrato Michele Ferrari, il medico che la giustizia sportiva...

Doping, 70 indagati: anche un paralimpico

Una settantina di atleti indagati a Padova, e tutti per aver
incontrato Michele Ferrari, il medico che la giustizia sportiva
ha inibito dall’incontrare tesserati per le accuse di doping:
è questa, secondo Panorama in edicola venerdì 24
agosto, la svolta dell’indagine della magistratura italiana
che sta per travolgere lo sport, italiano e straniero.
SOPRATTUTO CICLISTI. Secondo il settimanale, si
tratta soprattutto di ciclisti.
Ci sono anche amatori, ma tra i ‘pazienti’ di Ferrari ci
sarebbe anche Fabrizio Macchi, atleta paralimpico del ciclismo.