Ecuador, Correa rientra a Palazzo

Redazione
01/10/2010

Alle 3.40 ora italiana di venerdì 1° ottobre il presidente dell’Ecuador Rafael Correa si è affacciato al balcone del palazzo...

Alle 3.40 ora italiana di venerdì 1° ottobre il presidente dell’Ecuador Rafael Correa si è affacciato al balcone del palazzo presidenziale di Quito, mostrandosi alla folla di sostenitori riunitisi in piazza Indipendenza dopo la notizia della sua liberazione.
Nelle colluttazioni tra i sovversivi, appartenenti alle forze di polizia, e l’esercito, intervenuto per liberare il presidente che si era rifugiato in un ospedale della capitale, sono morte due persone.
Circa 800 poliziotti, dalla mattina del 30 settembre, protestavano nella capitale contro il blocco del pagamento dei bonus e delle indennità alle forze dell’ordine.
Quella che sembrava una semplice protesta si è poi rivelata un tentativo di golpe quando i manifestanti hanno invaso il palazzo presidenziale e tentato di assumere il controllo delle televisioni pubbliche equadoregne.