Eden Hazard ha annunciato l’addio al calcio

Redazione
10/10/2023

L’attaccante belga appende le scarpe al chiodo dopo quattro stagioni da dimenticare al Real Madrid. Esploso nel Lille e affermatosi al Chelsea come uno dei migliori attaccanti d’Europa, ha vestito 126 volte la maglia dei Diavoli Rossi: «Bisogna sapersi ascoltare e dire basta al momento giusto».

Eden Hazard ha annunciato l’addio al calcio

L’attaccante belga Eden Hazard, senza club da quando ha lasciato il Real Madrid a giugno, ha annunciato su Instagram il suo ritiro all’età di 32 anni. «Bisogna sapersi ascoltare e dire basta al momento giusto. Dopo 16 anni di carriera e oltre 700 partite disputate, ho deciso di porre fine alla mia carriera di calciatore professionista», ha scritto il giocatore, che ha dato il meglio con le maglie di Lille e Chelsea, arrivando inoltre terzo al Mondiale nel 2018 con il Belgio. «Ho potuto realizzare il mio sogno, giocare e divertirmi sul campo in tutta Europa e nel mondo».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eden Hazard (@hazardeden_10)

L’esplosione nel Lille e la consacrazione con il Chelsea

Nato a La Louvière in Belgio il 7 gennaio 1991, Hazard è cresciuto nel Lille, club francese con cui ha centrato la doppietta campionato-coppa nazionale nel 2011 in Francia. L’estate successiva ha spiccato il volo verso l’Inghilterra, destinazione Chelsea. Nelle sette stagioni con i Blues, con cui è sceso in campo 352 volte segnando 110 gol, si è affermato come uno dei calciatori più forti al mondo, arricchendo il suo palmarès con due Premier League (2015, 2017) e altrettante Europa League (2013, 2019). Nel 2019 il passaggio al Real Madrid per l’astronomica cifra di 115 milioni di euro. Ma in Spagna, come accaduto qualche anno prima a Kakà, la sua carriera si è arenata.

Eden Hazard ha annunciato l’addio al calcio. L’attaccante belga appende le scarpe al chiodo a soli 32 anni.
L’esultanza di Eden Hazard dopo una rete col Chelsea (Getty Images).

Il passaggio al Real Madrid e le difficili stagioni con i Blancos

A causa di una serie di infortuni che lo hanno fortemente limitato, Hazard non solo non è riuscito nella difficile impresa di far dimenticare Cristiano Ronaldo, ma ha segnato appena sette gol in campionato per il Real Madrid in 76 presenze complessive tra Liga e coppe, prima di rescindere a giugno il contratto con i Blancos che scadeva nel 2024. E ora ecco l’annuncio del ritiro. Hazard aveva detto addio alla Nazionale belga al termine del Mondiale 2022, dopo aver collezionato 126 presenze impreziosite da 33 reti.

Eden Hazard ha annunciato l’addio al calcio. L’attaccante belga appende le scarpe al chiodo a soli 32 anni.
Eden Hazard con la maglia del Real Madrid (Getty Images).