Musk ospite di Atreju: «Fate figli, l’immigrazione non risolve il calo demografico»

Redazione
16/12/2023

«L’Italia ha un tasso di natalità basso. Se un'azienda deve investire si domanda: ci saranno abbastanza persone che lavoreranno?», ha detto il magnate alla kermesse di FdI. E sui cambiamenti climatici: «Stiamo esagerando. Dobbiamo ridurre le emissioni di carbonio, ma non penso ci sia un rischio per l’umanità».

Musk ospite di Atreju: «Fate figli, l’immigrazione non risolve il calo demografico»

Alla presenza di Giorgia Meloni, accolta da una standing ovation, dopo il premier albanese Edi Rama sul palco di Atreju è salito anche Elon Musk, che aveva già incontrato la prima ministra italiana a Palazzo Chigi. Il proprietario di X (ex Twitter), Tesla e SpaceX si è presentato alla kermesse di Fratelli d’Italia con in braccio uno dei suoi figli. Intervistato da Nicola Porro, il magnate ha invitato gli italiani a fare figli, in quanto l’immigrazione non sarà in grado di risolvere il calo demografico dei Paesi industrializzati.

Elon Musk ospite di Atreju, kermesse di Fratelli d'Italia: «Fate figli, l'immigrazione non risolve il calo demografico».
L’arrivo di Musk ad Atreju con uno dei figli (Getty Images).

Musk: «Fate più italiani o vostra cultura scomparirà»

«Il mio consiglio a tutti i leader di governo e alle persone è: assicuratevi di avere bambini per creare una nuova generazione», ha detto Musk, che già aveva espresso tale concetto in passato. Il magnate ha poi parlato con dell’Italia, «un bellissimo Paese, un bel Paese anche per investire», rivolgendosi poi ai presenti: «Per favore fate più italiani o la cultura dell’Italia, del Giappone e della Francia scompariranno». E poi: «Sono forse ripetitivo ma mi limito ai fatti: l’Italia ha un tasso di natalità basso. Se un’azienda deve investire si domanda: ci saranno abbastanza persone che lavoreranno?». Su calo demografico e immigrazione, Musk ha citato il caso della Cina, che «al ritmo attuale perderà forse il 40 per cento della sua popolazione ogni generazione: 600 o 700 milioni di persone». Gli interi Stati Uniti, ha detto l’imprenditore, «dovrebbero emigrare lì due volte ogni generazione per mantenere i livelli di popolazione attuale, solo per la Cina. Nell’immigrazione non ci sono abbastanza numeri».

Elon Musk ospite di Atreju, kermesse di Fratelli d'Italia: «Fate figli, l'immigrazione non risolve il calo demografico».
Elon Musk, proprietario di X, Tesla e SpaceX (Getty Images).

Il magnate sulla crisi climatica: «Non c’è da essere preoccupati»

Musk ha poi parlato dei cambiamenti climatici: «Ci sono, ma stiamo esagerando. Dobbiamo ridurre le emissioni di carbonio, ma non penso ci sia un rischio per l’umanità». I combustibili fossili «servono, non possiamo farne a meno per i primi decenni, non c’è da essere preoccupati».