Ema Stokholma parla della rottura con Angelo Madonia: «Gelosia e delusione»

Redazione
10/11/2023

La coppia era nata nella sala prove di Ballando con le stelle 2022. La speaker aveva anche conosciuto le due figlie del ballerino. Ora ammette «diversità caratteriali» inconciliabili.

Ema Stokholma parla della rottura con Angelo Madonia: «Gelosia e delusione»

La storia d’amore tra Ema Stokholma e Angelo Madonia non si è conclusa nel migliore dei modi. A raccontare i motivi della rottura è stata la speaker radiofonica che di recente ha spiegato con una punta di amarezza cosa non ha funzionato nella coppia nata negli studi di Ballando con le stelle.

Ema Stokholma sulla fine della relazione con Angelo Madonia: gelosia e non solo

I due si sono conosciuti e innamorati tra una prova di ballo e l’altra nel backstage della trasmissione condotta da Milly Carlucci: legati da un forte sentimento per circa un anno, hanno poi deciso di separarsi. Intervistata dal magazine Di Più Ema Stokholma ha spiegato che dietro alla fine del rapporto ci sono stati problemi di gelosia, ma non solo. I due erano molto legati, lei aveva anche iniziato a conoscere le due figlie che il ballerino aveva avuto dall’ex moglie. Con il passare del tempo però, purtroppo, qualcosa è cambiato. Ema Stokholma ha spiegato: «Non è proprio un periodo semplice. Dopo un anno trascorso insieme, le nostre diversità caratteriali sono venute fuori e certi aspetti di Angelo non mi sono piaciuti. La gelosia è stata tra i problemi, ma non si è trattato dell’unico problema. Con il tempo ho capito che non siamo compatibili».

«L’amore mi ha deluso, la danza no»

«Noi facevamo sul serio. Eravamo convinti delle nostre scelte e dei sentimenti. Anche perché siamo andati subito a convivere e la volontà di fare un percorso insieme c’era veramente. Ci abbiamo creduto entrambi, ma qualcosa è andato storto», ha ricordato Stokholma, che non ha risparmiato una stoccata all’ex: «Pratico danza classica, il ballo è una passione che mi ha travolto e per il momento devo dire che non mi ha ancora deluso, come mi ha deluso invece l’amore. Grazie al ballo sto riuscendo a mantenere un equilibrio profondo con me stessa».