Il deputato di FdI Emanuele Pozzolo si è rifiutato di fare il test della polvere da sparo

Redazione
02/01/2024

Il politico, possessore della pistola dalla quale è partito un colpo che ha ferito un uomo a una festa di Capodanno con il sottosegretario Delmastro, ha fatto ricorso all'immunità parlamentare.

Il deputato di FdI Emanuele Pozzolo si è rifiutato di fare il test della polvere da sparo

Il deputato di FdI Emanuele Pozzolo ha fatto ricorso all‘immunità parlamentare rifiutando di sottoporsi al test dello stub, vestiti compresi, per verificare se addosso avesse tracce di polvere da sparo. Dalla mini-pistola del deputato di FdI, una North American arms LR22, è partito un colpo durante un party di Capodanno alla Pro loco di Rosazza, che ha ferito un 31enne genero di un uomo della scorta del sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro presente alla festa. Pozzolo ha dichiarato di non essere stato lui a sparare il colpo.

LEGGI ANCHE: La pistola di Pozzolo conferma il dilettantismo della classe dirigente meloniana