Emily Pellegrini e le altre modelle virtuali famose su Instagram

Fabrizio Grasso
05/01/2024

La top model che ha ingannato anche calciatori e vip ha riportato sulle pagine di cronaca le influencer digitali. La più seguita è Lu do Magalu, con 6,7 milioni di follower. Celebre anche Aitana Lopez, la spagnola che guadagna fino a 10 mila euro al mese.

Emily Pellegrini e le altre modelle virtuali famose su Instagram

Vantano milioni di follower sui social media, vestono capi di alta moda e dialogano anche in chat. Eppure non sono vere. Sono le influencer AI, ossia modelle generate tramite un software di intelligenza artificiale, che vantano un aspetto talmente realistico da ingannare un occhio poco attento. Solitamente si ispirano a personaggi dei videogame o dei film, ma non mancano modelli umani. L’ultimo caso riguarda Emily Pellegrini, che con la sua bellezza ha attirato calciatori e miliardari che le hanno scritto per incontrarla dal vivo o chiederle un contatto telefonico. Peccato che esista solo in Rete e sia stata creata da ChatGPT. «Ho chiesto al chatbot quale fosse la ragazza dei sogni dell’uomo medio e mi ha risposto “con capelli castani lunghi e gambe lunghe” », ha detto la creatrice al Daily Mail. «Quindi gli ho detto di generarla esattamente in quel modo».

Aitana Lopez, Milla Sofia e Nefele. Insieme a Emily Pellegrini sono le influencer e modelle AI più famose e seguite su Instagram.
Emily Pellegrini in uno scatto pubblicato sui social (Instagram).

Non solo Emily Pellegrini, le altre modelle AI famose su Instagram e TikTok

Lu do Magalu, la più seguita su Instagram con 6,7 milioni di follower

Nel campo delle virtual influencer, nessuna batte Lu do Magalu, anche nota semplicemente come Lu, che su Instagram conta 6,7 milioni di follower. Come recita la sua biografia, nacque nel 2009 come voce della piattaforma di e-commerce del magazine Luiza e da allora è divenuta una vera icona culturale del Brasile. Quotidianamente “utilizza” i suoi account social per l’unboxing o la recensione di prodotti, ma anche per fornire consigli a chi la segue in merito ai software dell’azienda. Nel 2019, a 10 anni dal debutto, l’azienda Magalu ha visto un profitto di 552 milioni di dollari (poco più di 500 milioni di euro). Grazie anche ai suoi 7,3 milioni di follower su TikTok e 1,3 milioni su X è la più seguita al mondo.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Lu do Magalu 💙 (@magazineluiza)

Lil Miquela, l’influencer AI tra le persone più influenti per il Time

Fra le modelle AI più celebri dei social network c’è anche Lil Miquela, che si presenta ai suoi 2,6 milioni di follower su Instagram come una ragazza di 19 anni che vive a Los Angeles. Il suo account è seguito anche da numerosi vip, dalla sciatrice Mikaela Shiffrin all’artista Rosalìa, passando per Arisa e Andrea Delogu. Creata dai californiani Trevor McFedries e Sara DeCou, originari di Downey, ha i capelli neri e le lentiggini. Ama definirsi una cantante, una modella e un’attivista, come testimonia l’hashtag Black Lives Matter in bio. Ha collaborato con Prada e Samsung, ma anche Spotify e Calvin Klein e ha persino pubblicato alcune canzoni tra cui Not Mine e Hate Me. Il suo successo l’ha portata a entrare nella lista delle 25 figure più influenti di Internet del Time nel 2018, due anni dopo la sua creazione.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Miquela (@lilmiquela)

Aitana Lopez, la spagnola che guadagna 10 mila euro al mese

Ama il fitness e i videogame, ha 25 anni e vive a Barcellona, dove indossa i capi di abbigliamento di grandi maison. Eppure Aitana Lopez, modella da 253 mila follower su Instagram, è frutto dell’IA. I suoi capelli rosa pastello e la personalità forte con cui racconta la sua vita in Rete hanno consentito a The Clueless, società di Ruben Cruz che l’ha generata, di incassare fino a 10 mila euro ogni mese in pubblicità oppure tramite le sole visualizzazioni delle sue fotografie in lingerie o costumi da bagno. «Un famoso attore latinoamericano da 5 milioni di follower le ha chiesto di uscire», ha detto Cruz a Euronews. «Non aveva la minima idea che Aitana non esiste». In effetti l’aspetto della 25enne spagnola è talmente curato nei dettagli da ingannare facilmente chiunque, grazie a lineamenti perfetti e minimi difetti grafici.

Milla Sofia, l’influencer di Helsinki da oltre 100 mila follower

Celebre su Instagram è anche Milla Sofia, che sulla piattaforma di Meta conta 136 mila follower. Originaria di Helsinki, secondo la sua biografia ha 24 anni e presenta tutti i tratti somatici di una ragazza proveniente dal Nord Europa. Dando uno sguardo al suo profilo è possibile notare come sponsorizzi diversi prodotti nel campo della moda, dalle giacche ai maglioni passando per l’intimo e i costumi da bagno. Vanta anche un account YouTube dove conta poco più di 3 mila iscritti e pubblica collage animati delle foto più virali sulle piattaforme social. Immediati i commenti da parte di utenti che, nonostante la descrizione in bio, l’hanno scambiata per una donna in carne e ossa. «Sei assolutamente bellissima», ha scritto un fan. «Grazie Signore per aver creato questo angelo».

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Milla Sofia (@millasofiafin)

Nefele, fra le modelle AI anche una creazione italiana

Meno celebre delle precedenti, dato che conta poco più di 3 mila follower su Instagram, Nefele è la prima influencer AI italiana. A idearla, come riporta un articolo di Wired, sono stati i tre giovani torinesi Filippo Boschero, Luca Facchinetti e Laura Elicona, che hanno deciso di ispirarsi alla mitologia greca ma soprattutto alla filosofia orientale del wabisabi, che celebra le imperfezioni. A differenza dell’impeccabile aspetto fisico di Aitana Lopez e di Emily Pellegrini, infatti, Nefele ha la vitiligine e vanta una voce che si promuove temi di interesse mondiali come la diversità, l’inclusione e l’emancipazione femminile. Oltre a pubblicare contenuti e stories che mostrano la sua vita quotidiana, comunica anche con i suoi follower.