Enzo Bearzot muore a 83 anni

Redazione
21/12/2010

È morto, nella sua casa in zona Vigentina a Milano, Enzo Bearzot, lo storico commissario tecnico che portò la nazionale...

Enzo Bearzot muore a 83 anni

È morto, nella sua casa in zona Vigentina a Milano, Enzo Bearzot, lo storico commissario tecnico che portò la nazionale di calcio al trionfo dei mondiali nel 1982. Bearzot aveva 83 anni ed era da tempo gravemente malato. Nel 2004 aveva subito un intervento chirurgico e di recente le sue condizioni di salute si erano aggravate. La famiglia ha deciso di mantenere il più stretto riserbo.
Nato ad Aiello del Friuli il 27 settembre 1927, prima di diventare allenatore aveva giocato, nel ruolo di mediano, nella Pro Gorizia, nell’Inter, nel Catania e nel Torino. Giungendo a vestire la maglia azzurra nel 1955, anche se per una sola volta.
Dopo una breve tappa al Prato, fu allenatore della nazionale Under 23 dal 1969 al 1975, e da allora degli azzurri. Che portò al quarto posto nel mondiale del 1978, grazie anche alle convocazioni coraggiose di Paolo Rossi e Antonio Cabrini. E al trionfo in Spagna nel 1982. Lasciò la panchina azzurra dopo 104 partite.