Estate, è tempo di spyder

Redazione
24/08/2012

Hanno più di mezzo secolo, ma hanno mantenuto tutto il fascino che le contraddistingue. E le case produttrici fanno a gare per migliorare estetica e performance. Le proposte di Mercedes, Nissan, Audi, Mazda.

Sunbeam Alpine. La celebre spider guidata da Grace Kelly con al fianco Cary Grant nel film Caccia al ladro.

Non sono più carrozze di fine ‘800, da cui è nato il loro nome, ma hanno ugualmente lo stesso fascino di una volta. E con l’arrivo della bella stagione vanno per la maggiore. Sono le cosiddette spyder, vetture a due posti che derivano solitamente da modelli sportivi, da non confondere con le cabriolet, versione sportiva di una berlina a quattro posti.

COME IN UN FILM DI HITCHCOCK. Sulla scia di Cary Grant e Grace Kelly che sfrecciavano sul circuito di Montecarlo nella celebre pellicola di Alfred Hitchcock del 1955 Caccia al ladro, il mito della biposto senza il «tettuccio» è sempre di moda come hanno dimostrato gli ultimi modelli apparsi nelle più importanti rassegne automobilistiche mondiali.

MEZZO SECOLO DI STORIA. Aria frizzzante sul viso e capelli al vento sono l’ideale per provare queste favolose vetture nate da più di mezzo secolo quando fu battezzata la prima spyder della storia, la Cisitalia 202 Spyder Mille Miglia guidata da Tazio Nuvolari.
Giornalemotori.it ha selezionato alcuni modelli interessanti per tutti gli appassionati, dai grandi classici alle novità del 2012.