Everybody loves diamonds su Prime Video: trama e cast della serie con Kim Rossi Stuart

Gerarda Lomonaco
13/10/2023

La nuova produzione italiana, disponibile dal 13 ottobre, racconta la rapina di Anversa nel 2003, quando la banda di Notarbartolo riuscì ad aggirare l'inviolabilissimo Diamond Center.

Everybody loves diamonds su Prime Video: trama e cast della serie con Kim Rossi Stuart

Everybody Loves Diamonds è l’heist movie italiano che ha come protagonista Kim Rossi Stuart ed è ispirato liberamente alla vera storia del colpo di Anversa del 2003, la cosiddetta rapina del secolo compiuta al Diamond Center. La serie, ambientata ai giorni nostri, racconta con i toni della commedia il colpo avvenuto per mano del rapinatore Leonardo Notarbartolo e della sua gang composta da un hacker, un’esperta di serrature e un esperto di sistemi di allarmi.

Everybody Loves Diamonds: il cast

Everybody loves diamonds vanta un cast internazionale. Kim Rossi Stuart veste i panni di Notarbartolo, Gian Marco Tognazzi quelli di Ghigo, l’installatore ed esperto di allarmi e ladro per hobby, Anna Foglietta interpreta Anna, la moglie di Leonardo Notarbartolo, figlia di un ex generale dei carabinieri interpretato da Remo Girone. E ancora Carlotta Antonelli recita nel ruolo di Sandra, esperta di serrature e casseforti di ogni tipo. Leonardo Lidi interpreta Alberto, il mago dell’informatica e fratellastro di Leonardo Notarbartolo. Rupert Everett veste invece i panni di John Lovegrove, un distinto avvocato internazionale di altissimo livello, mentre Malcom McDowell quelli di Gerald Kahn, un esperto di diamanti che nasconde molte cose. Synnøve Macody Lund è Judith De Witt, la direttrice del World Diamond Center di Anversa, mentre Johan Heldenbergh è Albert Mertens, lo storico capo della Diamond Police, ormai prossimo alla pensione, noto per aver sventato sul nascere un precedente tentativo di furto al Diamond Center. Infine Peter Van Den Begin è Simon Van De Velde, il ladro dei ladri e fonte di ispirazione per Leonardo Notarbartolo e la sua banda. L’uomo fu il primo a cercare di entrare all’interno del Diamond Center di Anversa con la strategia del cavallo di Troia.

Everybody Loves Diamonds: la trama

La storia vera dalla quale è nato Everybody loves diamonds fa da sfondo alle vicende personali della banda di ladri capitanata da Notarbartolo. La serie, tra heist e commedia, racconta il piano geniale con il quale la banda è riuscita ad aggirare il sistema di sicurezza all’avanguardia dell’Antwerp Diamond Centre e a rubare le pietre preziose per un bottino di diversi milioni di dollari. Il tutto nasce dall’ossessione di Leonardo Notarbartolo che, dopo aver provato a cambiare vita per dedicarsi alla famiglia e a un’attività lavorativa legale, comincia a pensare al colpo del secolo al World Diamond Center. La rapina verrà messa a segno proprio quando l’ispettore Mertens sta per ricevere un’onorificenza al merito dal re del Belgio e sarà chiamato a risolvere il caso che rischia di mettere a repentaglio la reputazione di tutto il Paese. La rapina, però, è il cosiddetto colpo perfetto, niente tracce e niente mosse false. Notarbartolo, fiero del successo, si preparerà a tornare a Torino, dalla moglie Ann, con cui ha una gioielleria. Everybody Loves Diamonds è un giusto mix di tensione e risate, indagini e gag. Alla regia della miniserie c’è Gianluca Maria Tavarelli, regista, tra gli altri, anche de Il Giovane Montalbano, mentre la sceneggiatura è di Michele Astori, Stefano Bises, Giulio Carrieri e Bernardo Pellegrini. Gli episodi sono otto, visibili a partire da venerdì 13 ottobre.