L’ex ministro Visco sull’arresto del figlio: «Sono molto sorpreso»

Valentina Sammarone
06/02/2024

I finanzieri del nucleo speciale Polizia valutaria, su richiesta della Procura di Roma, hanno eseguito quattro arresti nella Capitale in cui si ipotizzano, a vario titolo, i reati di corruzione e traffico di influenze illecite.

L’ex ministro Visco sull’arresto del figlio: «Sono molto sorpreso»

L’ex ministro Vincenzo Visco ha commentato all’ANSA l’arresto del figlio Gabriele, coinvolto nell’indagine della procura di Roma in cui si ipotizzano, a vario titolo, i reati di corruzione e traffico di influenze illecite. «Per il momento non ho nessuna idea in proposito, salvo essere molto sorpreso. Non so di che si tratta, domani spero di poter vedere l’avvocato e capire quali sono gli argomenti. Mi sembra molto strano», ha detto.

Chi è Gabriele Visco

Gabriele Visco, 51 anni, nel luglio 2007 era stato assunto presso l’Agenzia Nazionale per l’Attrazione degli Investimenti e lo Sviluppo di Impresa Spa (Invitalia) con il ruolo di responsabile degli investimenti esteri e della programmazione controllo di innovazione e competitività. Ha mantenuto tale incarico fino a pochi mesi fa.