I risultati delle qualifiche del Gp della Cina di F1 2019

I risultati delle qualifiche del Gp della Cina di F1 2019

13 Aprile 2019 07.10
Like me!

Valtteri Bottas ha conquistato la pole position nel Gp della Cina, terzo appuntamento nella stagione 2019 di F1. Sul circuito di Shanghai, il finlandese su Mercedes ha preceduto il compagno di squadra Lewis Hamilton. Staccate le Ferrari, mai realmente in lotta per la pole, con Sebastian Vettel terzo davanti al monegasco Charles Leclerc. La gara è in programma domenica 14 aprile.

SEGNALI CONTRASTANTI DALLE PROVE LIBERE DEL VENERDÌ

Nelle prove libere del venerdì, Ferrari e Mercedes avevano condiviso la scena, con Vettel primo in mattinata davanti a Hamilton e secondo nel pomeriggio, ma davvero a un soffio dal migliore, Bottas, con il campione del mondo quarto alle spalle della Red Bull di Max Verstappen. Il primo approccio al circuito cinese aveva fatto suonare qualche campanello di allarme a Maranello, con lo stop anticipato nella seconda sessione per Leclerc a causa di un problema al sistema di raffreddamento della sua SF90. «Non sono del tutto contento del bilanciamento. C'è ancora del lavoro da fare, ma penso che siamo sulla strada giusta», aveva detto il pilota monegasco. Che, nonostante parta come seconda guida in Ferrari, si trova davanti al compagno di squadra Vettel, seppur si sole quattro lunghezze. «Se c'è una situazione 50-50, preferiamo Sebastian», ha detto il team principal Mattia Binotto. «Se la situazione dovesse cambiare, per una ragion qualunque, potremmo anche cambiare le nostre strategie, ma sulla pista Vettel e Leclerc sono autorizzati a duellare: chi è più veloce alla fine si avvantaggerà».

LA CLASSIFICA PILOTI DI F1 2019

1. Valtteri Bottas: 44 punti
2. Lewis Hamilton: 43
3. Max Verstappen: 27
4. Charles Leclerc: 26
5. Sebastian Vettel: 22

LA CLASSIFICA COSTRUTTORI DI F1 2019

1. Mercedes (Hamilton, Bottas): 87 punti
2. Ferrari (Vettel, Leclerc): 48
3. Red Bull (Verstappen, Gasly): 31
4. Alfa Romeo Sauber (Raikkonen, Giovinazzi): 10
5. Haas (Grosjean, Magnussen): 8
6. McLaren (Sainz, Norris): 8
7. Renault (Hulkenberg, Ricciardo): 6
8. Toro Rosso (Albon, Kvyat): 3
9. Force India (Perez, Stroll): 3
10. Williams (Kubica, Russell): 0

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *