Filippo Turetta oggi in Italia: il volo sul Falcon 900 e l’arrivo al carcere di Montorio Veronese

Debora Faravelli
25/11/2023

Dopo averlo raggiunto a Francoforte, le autorità italiane lo hanno portato a Venezia per poi trasferirlo nella casa circondariale di Verona.

Filippo Turetta oggi in Italia: il volo sul Falcon 900 e l’arrivo al carcere di Montorio Veronese

Dopo essere stato arrestato in Germania domenica 19 novembre 2023, all’indomani del ritrovamento del corpo senza vita di Giulia Cecchettin, Filippo Turetta è arrivato in Italia intorno alle 11 di sabato 25. Partito alle 6 dal carcere di Halle, dopo 384 chilometri di viabilità ordinaria e autostradale è giunto alle 10 a Francoforte dove c’erano le forze dell’ordine italiane ad attenderlo.

L’arrivo a Venezia e il trasferimento a Montorio Veronese

Alle ore 10.45, con un volo speciale italiano, Filippo è partito dal settore sicurezza dell’aeroporto in direzione Venezia. L’atterraggio del Falcon 900 dell’Aeronautica al Marco Polo di Tessera è avvenuto intorno alle 11:30. Dopo la notifica dell’ordinanza di custodia cautelare negli uffici della polizia di frontiera, intorno alle 12.30 lo Scip affiderà il ragazzo ai carabinieri di Venezia, che lo porteranno nel carcere di Montorio Veronese. La scelta dell’istituto (in un primo momento si era ipotizzata la detenzione al Santa Maria Maggiore) è stata fatta «per vigilare su possibili rischi autolesivi». La casa circondariale veronese dispone infatti di una sezione per i cosiddetti “protetti”. Il Due Palazzi di Padova potrebbe invece diventare la sede successiva a questa fase cautelare.