Francia, liberati i bambini di Besancon

Redazione
13/12/2010

Sono stati liberati i cinque bambini e la loro istitutrice tenuti in ostaggio nella scuola materna Charles Fourier di Besancon,...

Francia, liberati i bambini di Besancon

Sono stati liberati i cinque bambini e la loro istitutrice tenuti in ostaggio nella scuola materna Charles Fourier di Besancon, nell’Est della Francia, dove nella mattinata del 13 dicembre le teste di cuoio del Gipn (Gruppo d’intervento della polizia nazionale), hanno fatto irruzione  per liberare i bambini presi in ostaggio da uno squilibrato.
Armato di due sciabole, un ragazzo di 17 anni aveva infatti sequestrato, il 13 dicembre, quindici bambini. Il giovane, secondo quanto riferito dalla radio France Info, soffrirebbe di disturbi psichici.
Inizialmente il minorenne aveva preso in ostaggio 20 bambini, poi ne ha lasciati andare la maggior parte. L’istituto è stato circondato da un ingente dispiegamento di forze dell’ordine. Il ministro dell’Istruzione, Luc Chatel, ha raggiunto la scuola materna per seguire da vicino l’evolversi della situazione e la liberazione di tutti i bambini.