Francia, scontri in banlieue: 3 poliziotti feriti

Redazione
25/08/2012

Nuova fiammata di violenza nelle banlieue francesi dopo i disordini ad Amiens nella settimana del 13 agosto. SCONTRI IN PERIFERIA....

Francia, scontri in banlieue: 3 poliziotti feriti

Nuova fiammata di violenza nelle banlieue francesi dopo i disordini ad Amiens nella settimana del 13 agosto.
SCONTRI IN PERIFERIA. Tre poliziotti sono stati feriti nel corso di scontri nella notte tra il 24 e il 25 agosto nel quartiere della Grande Borne a Grigny, nell’Essonne, alla periferia di Parigi.
Due agenti – secondo quanto riferito dalla polizia – sono stati colpiti da proiettili di fucile da caccia e un terzo da proiettili lanciati da un mortaio per fuochi d’artificio. Le vittime hanno riportato ferite a una mano e al viso.
Secondo la ricostruzione, i poliziotti sono stati fronteggiati da alcuni giovani dopo essere intervenuti nella zona per sedare una rissa fra una ventina di persone.
ATTACCATI DA 15 PERSONE. Una volta tornata la calma, i tre sono rientrati nella loro auto ma a quel punto sono stati bersagliati da parte di una quindicina di persone con proiettili di ogni tipo e bottiglie molotov.
Sono dovuti intervenire, di rinforzo, una quindicina di celerini, che hanno fatto uso di gas lacrimogeni. La situazione è tornata alla normnalità all’1 del mattino del 25 agosot. Al momento non risulta ci siano stati fermi.