Saltati i funerali dell’ex capo ultras della Lazio Piscitelli

In programma al cimitero Flaminio di Roma le esequie private di Diabolik. Ma la famiglia contesta la scelta del tar del Lazio di vietare il rito pubblico.

13 Agosto 2019 06.57
Like me!

Sono saltati i funerali in forma privata di Fabrizio Piscitelli, l’ultras della Lazio ucciso nei giorni scorsi a Roma, fissati dalla questura alle 6 al cimitero Flaminio. Come annunciato il 12 agosto, i familiari non si sono presentati all’obitorio del policlinico Tor Vergata per il trasferimento della salma. Nella notte c’è stata una visita dei familiari alla camera mortuaria, ma poi sono andati via all’arrivo delle forze dell’ordine.

LA PROTESTA DELLA FAMIGLIA

Piscitelli è stato ucciso la scorsa settimana con un colpo di pistola al parco degli Acquedotti. La famiglia aveva annunciato che non sarebbe stata presente alle esequie e aveva chiesto che nessuno lo facesse, in polemica con la decisione del Tar del Lazio di respingere il ricorso affinché le esequie fossero pubbliche.

LA FIGLIA: «UCCISO DA UOMO LIBERO»

«Con tutte le cautele atte ad assicurare la tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza dei cittadini.’ (?) Tuttavia la Questura continua a non saper dare una spiegazione del perché abbiano deciso di prendere un provvedimento così estremo, applicato solo in particolarissimi casi. Ribadisco che mio padre è stato ucciso da uomo LIBERO», ha scritto su Facebook Ginevra Piscitelli, figlia dell’uomo ammazzato. «A distanza di sei giorni dell’omicidio di mio padre, non mi è stato ancora permesso di vederlo, mi stanno negando di celebrare un funerale normale e non mi è stata data ancora una spiegazione. La legge è uguale per tutti?»

PIANO DI SICUREZZA CONTRO ASSEMBRAMENTI DI TIFOSI

Il piano di sicurezza predisposto dalla questura è comunque scattato dalla notte. Sotto la lente non solo l’area del cimitero Flaminio, dove alle 6 era fissata la funzione, e il policlinico Tor Vergata dove si trova la salma, ma anche altre zone della città dove potrebbero crearsi assembramenti spontanei di tifosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *