Furto a Milano in casa dell’ex sindaco Pisapia

23 Gennaio 2019 11.53
Like me!

Furto in casa ai danni dell’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia. L’appartamento è stato svaligiato dai ladri. I malviventi, ancora non identificati, hanno rubato gioielli e denaro per un valore totale di 300 mila euro, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera. Alla fine di maggio del 2018 anche l’attuale sindaco milanese, Giuseppe Sala, aveva subito un furto simile. Come nel caso di Sala, anche dalla casa di Pisapia sembra non siano stati portati via pc o documenti legati alle sulle attività politiche o professionali.

PISAPIA E LA MOGLIE ERANO FUORI CASA PER IL WEEKEND

Pisapia aveva trascorso l'ultimo weekend fuori casa con la moglie. Al suo ritorno ha trovato la serratura della porta forzata e la cassaforte vuota. La polizia scientifica sta controllando le telecamere di sorveglianza delle zona. Il colpo è avvenuto nella notte tra sabato 19 e domenica 20 gennaio. L’ex sindaco aveva dimenticato di installare l’allarme antifurto, quindi i ladri hanno avuto tutto il tempo per cercare e aprire la cassaforte. Qualche settimana fa una banda di rapinatori è entrata anche nell’appartamento milanese di Dori Ghezzi, vedova di Fabrizio De André. Ma in questo caso i ladri sono fuggiti a mani vuote dopo che una vicina, sentendo rumori sospetti, aveva allertato i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *