Galliani: «Sono e resto amico di Lotito»

Redazione
15/02/2015

L’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani prima della partita con l’Empoli a San Siro, senza entrare nel merito della vicenda...

Galliani: «Sono e resto amico di Lotito»

L’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani prima della partita con l’Empoli a San Siro, senza entrare nel merito della vicenda che ha coinvolto in questi giorni il presidente della Lazio, Claudio Lotito ha commmentato: «Dico soltanto che sono e resto amico di Lotito».
COMPLIMENTI ALL’EMPOLI. Il dirigente monzese si è invece dilungato in elogi all’Empoli: «Un avversario che gioca molto bene, è la squadra secondo me più organizzata d’Italia. Sono bravi, hanno un allenatore che da tre anni sta facendo un lavoro straordinario e giocano un bellissimo calcio. Io cerco di guardare tutte le partite e devo dire che l’Empoli gioca un calcio piacevolissimo».
«MOLTA FIDUCIA IN DESTRO». Destro è un giocatore che avevamo cercato anche negli anni scorsi e quest’estate, finalmente siamo riusciti a raggiungerlo e quindi abbiamo molta fiducia in lui», ha detto poi Galliani parlando dell’attaccante schierato titolare da Inzaghi contro i toscani.
Un’ultima battuta sul presidente: «Il 20 febbraio saranno 29 anni che Silvio Berlusconi ha acquistato il Milan e la passione è assolutamente rimasta quella allora ed è garanzia di tutto».