Gaucci indagato a Roma

Redazione
30/09/2010

L’imprenditore Luciano Gaucci, ex patron del Perugia calcio, è indagato a Roma per il riciclaggio di 600 mila euro. La...

Gaucci indagato a Roma

L’imprenditore Luciano Gaucci, ex patron del Perugia calcio, è indagato a Roma per il riciclaggio di 600 mila euro. La sua casa romana dell’Eur è stata perquisita il 30 settembre dal nucleo di polizia valutario della guardia di finanza.
L’imprenditore avrebbe aperto ai militari delle Fiamme gialle solo dopo quattro ore, quando stavano per intervenire i vigili del fuoco per forzare il portone dell’abitazione. In procura hanno sottolineato che la vicenda non ha niente a che fare con la casa di Montecarlo occupata da Giancarlo Tulliani, fratello di Elisabetta, ex compagna dello stesso Gaucci.
Gli accertamenti della procura riguardano il dissesto del Gruppo Franci, operante nel settore delle pulizie. Secondo l’accusa, nel periodo gennaio 2009-febbraio 2010, mentre il gruppo lamentava di non avere soldi per pagare il fisco, dall’altro avrebbe dato 600 mila euro a Gaucci, come anticipo per una consulenza aziendale mai effettuata.
Anche i responsabili legali del gruppo Franci sono indagati per violazione fiscali. Non è escluso che a breve Gaucci possa essere convocato dal pubblico ministero per essere interrogato.