Il generale Vannacci al tuffo di Capodanno a Viareggio

Redazione
02/01/2024

Insieme ad altre 600 persone si è lanciato in mare insieme alle due figlie, un nipote e il fratello. Si tratta di una tradizione collettiva che si svolge l'1 gennaio sul litorale della città toscana.

Il generale Vannacci al tuffo di Capodanno a Viareggio

C’era anche il generale Roberto Vannacci al tuffo collettivo di Capodanno in mare che per tradizione si svolge l’1 gennaio a Viareggio, in provincia di Lucca. Vannacci abita nella città toscana e si è tuffato insieme alle due figlie, una nipote e il fratello.

LEGGI ANCHE: Europee, Salvini punta su Vannacci al Nord scatenando i malumori nella Lega

Il generale Vannacci aveva già partecipato alla tradizione

Non è la prima volta che il generale partecipa a questa iniziativa ma, come ha dichiarato lui stesso, lo aveva già fatto in precedenti edizioni quando era libero da impegni professionali. «Da abitante di Viareggio sono orgoglioso di partecipare a questo evento con i miei concittadini. Quest’anno però, per la prima volta, sono qui con la famiglia e mi sono tuffato insieme alle mie figlie». Il tuffo c’è stato intorno a mezzogiorno nel mare davanti a piazza Mazzini con circa 14 gradi temperatura e 605 partecipanti, non solo residenti ma anche persone che stavano trascorrendo il Capodanno sul litorale. L’obiettivo degli organizzatori era di superare il record dei 672 partecipanti del 2020, che però ha risentito dell’epidemia influenzale in corso in questo periodo. Tanti che avrebbero voluto prendere parte hanno telefonato agli organizzatori dicendo di essere malati a letto.

Il generale Vannacci al tuffo di Capodanno a Viareggio
Persone sul litorale di Viareggio attendono di partecipare al tuffo (Ansa).