Germania: arrestato Daniel Halemba, neo-eletto di Alternative für Deutschland al parlamento bavarese

Redazione
30/10/2023

Il 22enne è accusato di incitamento all’odio e uso di simboli di organizzazioni anticostituzionali: fa parte della confraternita Burschenschaft Teutonia Prag zu Würzburg, nella cui sede sono stati rinvenuti suppellettili con simboli del Partito nazista.

Germania: arrestato Daniel Halemba, neo-eletto di Alternative für Deutschland al parlamento bavarese

Daniel Halemba, neo-eletto deputato dell’ultra-destra di Alternative für Deutschland al parlamento della Baviera, è stato arrestato per incitamento all’odio e uso di simboli di organizzazioni anticostituzionali. Come riporta la Bild, il giovanissimo politico (appena 22enne) si sarebbe costituito, dopo che negli scorsi giorni era diventato di pubblico il mandato di arresto spiccato nei suoi confronti. Era ricercato da venerdì.

Germania: arrestato il 22enne Daniel Halemba, neo-eletto deputato di Alternative für Deutschland al parlamento in Baviera.
Polizia tedesca (Getty Images).

Rinvenuti simboli nazisti nella sede della sua confraternita 

Eletto per AfD alle elezioni bavaresi dell’8 ottobre, Halemba è membro di una confraternita studentesca denominata Burschenschaft Teutonia Prag zu Würzburg nella cui sede, perquisita nel mese di settembre, sono stati rinvenuti suppellettili con simboli del Partito nazista, tra cui ovviamente la svastica. I vicini avevano denunciato di aver udito a più riprese il saluto nazista “Sieg Heil“, nel corso delle riunioni dell’associazione. Oltre ad Halemba sono indagati altri quattro membri di Teutonia Prag.

Germania: arrestato il 22enne Daniel Halemba, neo-eletto deputato di Alternative für Deutschland al parlamento in Baviera.
Daniel Halemba (Facebook).

L’arresto appena prima dell’immunità parlamentare

Halemba, il neoeletto deputato più giovane del parlamento regionale bavarese, da tradizione sarebbe stato seduto con funzioni di segretario accanto alla presidenza del Landtag. Ma non ci è arrivato: l’arresto è infatti avvenuto appena prima che Halemba potesse schermarsi dietro l’immunità parlamentare, che scatta dalla prima sessione dell’assemblea regionale, in programma nella giornata di lunedì 30 ottobre. Halemba sarà portato davanti al giudice istruttore di Würzburg, che potrà ordinare la custodia cautelare. La presidente del gruppo parlamentare di AfD al parlamento bavarese ha definito l’arresto del 22enne un attacco alla democrazia.