La Germania dice no alla missione Usa contro l’Iran nello stretto di Hormuz

Il ministro degli Esteri Heiko Maas ha risposto con un rifiuto alla richiesta avanzata dalla Casa Bianca nei confronti di Berlino.

31 Luglio 2019 18.51
Like me!

Berlino ha deciso di sfilarsi dalla missione che gli Stati Uniti di Donald Trump progettano contro l’arci nemico Iran nello stretto di Hormuz dove il 19 luglio è stata sequestrata da parte delle autorità iraniane una petroliera britannica diretta in Arabia Saudita. Il 31 luglio il ministro degli Esteri Heiko Maas da Varsavia, come riporta la stampa tedesca, ha fatto sapere che la Germania non prenderà parte alla missione. Il 30 luglio gli Usa avevano richiesto la partecipazione del govero tedesco in una missione a guida americana nello Stretto di Hormuz, sullo sfondo delle crescenti tensioni con l’Iran per il sequestro delle petroliere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *