Ghannouchi torna in Tunisia dall’esilio

Redazione
30/01/2011

Rachid Ghannouchi, il capo del partito islamico tunisino Ennahda, in esilio da oltre 20 anni, si è imbarcato a Londra-Gatwick...

Ghannouchi torna in Tunisia dall’esilio

Rachid Ghannouchi, il capo del partito islamico tunisino Ennahda, in esilio da oltre 20 anni, si è imbarcato a Londra-Gatwick su un aereo diretto in Tunisia. Lo ha riferito la figlia, che è in viaggio con lui.
L’atterraggio è previsto per le 12.25 del 30 gennaio, ora tunisina e italiana. Ghannouchi, in un’intervista pubblica una settimana fa, aveva sottolineato di voler rientrare dopo 22 anni all’estero per «contribuire intellettualmente» alla nascita di una nuova «era della democrazia» in Tunisia. Pochi giorni prima il premier tunisino, Mohammed Ghannouchi, aveva dichiarato che Rachid Ghannouchi «rientrerà in Tunisia solo dopo una legge di amnistia».