Giorgia Meloni: «Opposizione nervosa. Agricoltori? Li capisco»

Valentina Sammarone
12/02/2024

La premier ha espresso la sua opinione sulla situazione interna e commentato la questione ambientale, sottolineando l'importanza di coinvolgere i lavoratori del settore agricolo nelle politiche senza contrastarli.

Giorgia Meloni: «Opposizione nervosa. Agricoltori? Li capisco»

In un’intervista al Tg5, la premier Giorgia Meloni ha espresso la sua opinione sulla situazione politica interna, sottolineando che l’opposizione svolge il proprio ruolo in modo energico, mentre la maggioranza mostra coesione: «A livello di politica interna penso che l’opposizione faccia il suo mestiere, la vedo più nervosa della maggioranza. La maggioranza è compatta, ci sono sfumature diverse, ma è normale. Stiamo insieme per scelta, quando c’è da trovare soluzioni le troviamo».

La premier Meloni sulle proteste degli agricoltori: «Prossime elezioni europee fanno la differenza»

Giorgia Meloni ha commentato la questione ambientale, sottolineando l’importanza di coinvolgere gli agricoltori nelle politiche ambientali anziché contrastarli. «Se qualcuno ha pensato di salvare l’ambiente facendolo contro gli agricoltori piuttosto che con gli agricoltori, semplicemente non sa di cosa parla», ha detto la premier. «Per modificare tutto questo le prossime elezioni europee fanno la differenza, ed è quello che contiamo di fare. Quello che gli agricoltori chiedono sono le posizioni che il governo italiano ha tenuto in Europa su molti dossier, e su qualcuno abbiamo vinto, come sui fitofarmaci», ha detto. Infine, nell’intervista ha spiegato di comprendere le proteste degli agricoltori e sottolinea le «follie di quella che dicevano essere transizione ecologica e invece era transizione ideologica».