Giornalista del Secolo arrestato per rapina

Redazione
25/01/2011

Un giornalista del Secolo d’Italia è stato arrestato venerdì 21 gennaio dai carabinieri a Manziana, vicino a Bracciano, con l’accusa...

Giornalista del Secolo arrestato per rapina

Un giornalista del Secolo d’Italia è stato arrestato venerdì 21 gennaio dai carabinieri a Manziana, vicino a Bracciano, con l’accusa di tentativo di rapina in concorso e ricettazione. L’uomo, Antonello Panullo, avrebbe tentato di mettere a segno la rapina nella Cassa di risparmio di Civitavecchia insieme ad altre tre persone, che sono ancora ricercate. In manette é finito anche un operatore ecologico di Roma, coinvolto nella rapina.
Nella casa del reporter i carabinieri di Viterbo hanno sequestrato due scooter, risultati rubati, e una pistola giocattolo modificata.
LA REAZIONE DEL GIORNALE La redazione del Secolo d’Italia «ha appreso con stupore la notizia dell’arresto» e auspica che «emerga la totale estraneità del collega dai reati contestatigli». Il giornale diretto da Flavia Perina fa sapere che «il coinvolgimento nell’indagine nasce perché nella casa del collega sono stati trovati due motorini rubati lasciati lì da due persone attualmente ricercate».
Inoltre hanno detto che «la rapina non ha avuto luogo ma le forze dell’ordine hanno proceduto all’arresto e alla perquisizione dell’abitazione».