Giulia Cecchettin, la rettrice dell’Università di Padova: «La laurea ci sarà di sicuro»

Redazione
20/11/2023

La studentessa uccisa dall'ex fidanzato si sarebbe dovuta laureare in ingegneria giovedì, era la prima nell'elenco nella sua seduta. Maddalena Mapelli: «Ora rispetto per la famiglia, la cerimonia quando vorranno loro».

Giulia Cecchettin, la rettrice dell’Università di Padova: «La laurea ci sarà di sicuro»

«Giulia Cecchettin doveva laurearsi in Ingegneria giovedì 16 novembre, era la prima studentessa attesa alle 8 e mezza. Una laurea che ci sarà, ci sarà di sicuro». Lo ha detto la rettrice dell’Università di Padova, Maddalena Mapelli, durante un convegno in aula magna aperto con un minuto di silenzio in ricordo della giovane uccisa.

Mapelli: «Ora rispetto per la famiglia, la cerimonia quando vorranno loro»

Mapelli ha aggiunto: «Ma questo è il momento di rispettare il dolore della famiglia, del papà e dei fratelli di Giulia. Quando sarà il momento li contatteremo per una cerimonia con le tempistiche e le modalità che vorranno accettare».