Giulia Cecchettin scomparsa con l’ex fidanzato Filippo Turetta, il padre: «Lui non accettava fine del rapporto»

Redazione
13/11/2023

Non si hanno più notizie dei due giovani veneti allontanatisi nella sera di sabato 11 novembre da Marghera (Venezia). L'ultima traccia verso le 23.30 nei pressi di Fossò, a distanza di 27 chilometri, ma da quel momento i cellulari risultano spenti.

Giulia Cecchettin scomparsa con l’ex fidanzato Filippo Turetta, il padre: «Lui non accettava fine del rapporto»

Due giovani di 22 anni, Giulia Cecchettin e il suo ex fidanzato Filippo Turetta, sono scomparsi a Marghera nella sera di sabato 11 novembre. Da quel momento di loro non si hanno più tracce. L’ultimo messaggio inviato dalla ragazza risale alle 22.43, mentre ora i cellulari di entrambi risultano spenti.

Il padre della giovane: «Il ragazzo era molto giù di morale»

I due hanno avuto una relazione sentimentale di circa un anno dopo essersi conosciuti all’Università di Padova. Secondo quanto ha raccontato al Corriere del Veneto il padre della ragazza, Gino Cecchettin, l’ex fidanzato della figlia non avrebbe digerito la rottura del rapporto. «Temo che questo possa avere a che fare con la loro scomparsa ed è ciò che mi spaventa. I genitori di Filippo mi hanno detto che negli ultimi giorni il ragazzo mangiava a malapena, era molto giù di morale», ha commentato Cecchettin. Secondo una prima ricostruzione, i due ragazzi si sono incontrati sabato sera e il loro ultimo avvistamento risale alle ore 20 ai tavolini del McDonald’s all’interno del centro commerciale Nave da Vero a Marghera. La sorella di Cecchettin ha raccontato di essere rimasta in contatto con lei durante la serata: «Era serena come sempre, stavamo parlando di vestiti. Dopo le 22.43 lei non ha più risposto al telefono e da allora non ci sono state più sue notizie».

L’ultima traccia dal cellulare nei pressi di Fossò

Gli investigatori hanno rintracciato il cellulare di Turetta nei pressi di Fossò, distante 27 chilometri da Marghera, verso le 23.30, ma da quel momento i cellulari risultano spenti. Mentre le forze militari sono impegnate nella ricerca dei due giovani nella città metropolitana di Venezia e a Padova, sui social sono stati resi noti i dettagli di cosa indossavano per poter prestare aiuto nelle ricerche. Giulia Cecchettin indossava una gonna marrone e una maglia nera con sopra un maglioncino azzurro, mentre Filippo Turetta indossava un paio di scarpe bianche dell’Adidas, jeans chiari e un giubbotto impermeabile nero.