«Gli arabi? Sono frustrati»

Redazione
02/10/2010

Il mondo arabo è «frustrato sessualmente». Parola di Nihad Alaeddin, attrice siriana famosa in Medio Oriente per aver svelato al...

«Gli arabi? Sono frustrati»

Il mondo arabo è «frustrato sessualmente». Parola di Nihad Alaeddin, attrice siriana famosa in Medio Oriente per aver svelato al mondo, prima donna della regione, il proprio corpo al naturale in una pellicola cinematografica.
Succedeva negli anni ’70, nel film Leopardo, prodotto nel suo Paese. Da allora Nihad, che ha superato qualche decennio fa gli “anta”, ha sempre fatto parlare di sé. E all’inzio di ottobre ha concesso una lunga intervista al quotidiano statunitense New York Times, sfogando tutto il proprio rancore nei confronti degli estremisti islamici e dell’atmosfera oscurantista vissuta oggi dalle popolazioni dell’area Mena, ovvero di Nord Africa e Medio Oriente.
Non solo. Nihad ha denunciato la doppia morale dell’uomo orientale, «che studia in Europa, si diverte e poi torna a casa e se potesse chiuderebbe a chiave in casa moglie e sorelle». E così, tuona l’attrice, «bisogna riportare il sesso al cinema, perché il pubblico è frustrato».

Seduzione anni Settanta

Negli anni della gioventù, Alaeddin era chiamata “Ighraa”, in italiano “seduzione”, data la sua avvenenza a tratti sfrontata. «Era tutto un fiorire di libertà, in quegli anni», ha dichiarato al New York Times Nabil Maleh, regista e artefice dell’ascesa di “Ighraa”, ricordando il clima degli anni ’60 e ’70 nel mondo arabo: minigonne, musica, discussioni politiche caratterizzavano la vita universitaria al Cairo, a Damasco, a Beirut.
Criticata da più parti per le scene audaci dei suoi film, prima, e ora per le accuse di ipocrisia e bigottismo rivolte negli ultimi anni ai leader islamisti, “Ighraa” non ha mai manifestato rimorso per la sua carriera, anzi. Solo una nota stonata nel suo profilo: la passione per Hassan Nasrallah, leader del partito Hezbollah, il “partito di Dio” appunto. «Per lui mi butterei nel fuoco» ha dichiarato la provocatrice Nihad-Ighraa.