Le tappe per la formazione del governo Conte bis

La mattina del 5 settembre il giuramento. Poi lunedì 9 settembre il primo voto di fiducia alla Camera, seguito da quello del Senato.

04 Settembre 2019 15.38
Like me!

La squadra di Giuseppe Conte è pronta. Il governo M5s-Pd, dopo il via libera di Rousseau e la salita al Quirinale del premier incaricato, è pronto a nascere. Ma quali sono le prossime tappe per la sua formazione?

IL GIURAMENTO: MATTARELLA PREME SULL’ACCELERATORE

Si parte con il giuramento dell’esecutivo giallorosso. Questo step avrà luogo il 5 settembre alle ore 10. Non c’è un intervallo temporale che debba necessariamente trascorrere tra la conferenza stampa al Colle e il giuramento. Generalmente, può passare più di un giorno per il semplice fatto che i ministri scelti dal premier possono trovarsi fuori Roma e devono dunque avere il tempo di raggiungere la capitale. Tuttavia, in questo caso, tutti i titolari di dicastero individuati da Conte pare si trovano già a Roma.

LA FIDUCIA: MARGINE AMPIO ALLA CAMERA, NON AL SENATO

Dopo il giuramento, che è un passaggio puramente formale, è la volta di uno step più politico. E delicato. Ovvero il voto di fiducia. Uno alla Camera dei deputati, uno al Senato. Nel primo, il governo M5s-Pd ha un margine piuttosto ampio. Nel secondo, invece, la situazione è più incerta. A Palazzo Madama, la maggioranza è fissata a 161 voti. L’esecutivo, sulla carta, ne conta 170, solo nove in più della soglia minima: 106 del M5s (senza contare Gianluigi Paragone che non voterà la fiducia), 51 del Pd, 10 del Misto e tre delle Autonomie. Entro martedì il governo Conte dovrebbe incassare la fiducia delle due Camere e, quindi, entrare nella pienezza dei poteri. Il dibattito sulla fiducia al Senato si terrà martedì 10 settembre. L’Aula della Camera è invece convocata alle 11 di lunedì 9 settembre per le comunicazioni del Governo, che chiederà la fiducia. Alle 10 si terrà la conferenza dei capigruppo, che dovrà stabilire la durata del dibattito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *