Gran Bretagna, crolla fiducia dei consumatori

Redazione
28/01/2011

Dopo l’inattesa flessione del Pil britannico, in calo dello 0,5% nel quarto trimestre del 2010, un’altra tegola si è abbattuta...

Gran Bretagna, crolla fiducia dei consumatori

Dopo l’inattesa flessione del Pil britannico, in calo dello 0,5% nel quarto trimestre del 2010, un’altra tegola si è abbattuta sulla ripresa dell’economia inglese: nel mese di gennaio la fiducia dei consumatori è crollata di 37 punti, il dato peggiore dal 1992, passando dal +8% di dicembre al -29% di gennaio. Lo ha riportato il quotidiano economico-finanziario Bloomberg, citando un rapporto dell’istituto di ricerca Gfk Nop, secondo cui alla base del calo ci sarebbe l’aumento dell’Iva, che ha ridotto la spinta agli acquisti.