«Grave trasmettere Report»

Redazione
17/10/2010

È già polemica sulla puntata di Report in programma il 17 ottobre su Rai Tre sulle società offshore di Antigua...

«Grave trasmettere Report»

È già polemica sulla puntata di Report in programma il 17 ottobre su Rai Tre sulle società offshore di Antigua e sulle ville del Cavaliere. Niccolò Ghedini, legale del Cavaliere e deputato del Partito delle libertà (Pdl), ha messo in guardia via Mazzini: «Sarebbe davvero grave se la Rai mandasse in onda un programma con notizie così insussistenti e diffamatorie e senza alcun contraddittorio» ha dichiarato. L’inchiesta di Report è stata ripresa in mattinata da alcuni quotidiani. «Articoli totalmente fuorvianti e palesemente diffamatori poiché si basano su assunti già dimostratisi insussistenti».
Alla minaccia di censura, hanno subito reagito esponenti del Partito Democratico (Pd) e del Partito misto che tramite una nota congiunta firmata da Vincenzo Vita e Giuseppe Giulietti hanno dichiarato: «Ci auguriamo che a nessuno venga in mente di tappare la bocca ad una giornalista seria autorevole e libera come Milena Gabanelli, anche perchè sarebbe singolare che le inchieste si possano fare solo sul presidente Fini».
Ghedini, in una nota scritta, ha sottolineato che «dagli atti, il presidente Berlusconi ha regolarmente acquistato un terreno in Antigua pagandolo con regolare bonifico e indicandolo nella denuncia dei redditi». Altrettanto regolari, secondo il legale di Berlusconi anche i lavori di costruzione e di arredo degli immobili realizzati «tramite bonifici da banca italiana a banca italiana». Ghedini ha infine smentito l’esistenza di un’eventuale indagine in corso su società offshore che avrebbero gestito i trasferimenti di denaro per conto del premier, e sottolineato che tali ricostruzioni verranno perseguite per vie legali.