Una gru è crollata sul campus Google in costruzione a Seattle

Una gru è crollata sul campus Google in costruzione a Seattle

Morte quattro persone: due automobilisti e due operai. Si indaga sulle cause dell'incidente. Un testimone: «Il vento soffiava forte».

28 Aprile 2019 06.54

Like me!

Quattro persone sono morte e tre sono rimaste ferite a causa del crollo di una gru sul campus Google in costruzione a Seattle, negli Stati Uniti. L'incidente è avvenuto alle 15.30 ora locale, all'incrocio tra Mercer Street e Fairview Avenue, per motivi ancora da chiarire. Le vittime sono una donna e tre uomini. Si tratta di due operai che lavoravano sulla gru e di due automobilisti, che al momento del crollo erano all'interno delle loro vetture e sono rimasti schiacciati.

Esther Nelson, ricercatore che lavora nei pressi del cantiere, ha raccontato al Seattle Times di aver assistito alla scena mentre era alla finestra e stava bevendo un caffè: «È stato terrificante. Ho alzato lo sguardo, il vento soffiava davvero forte e la gru sembrava essersi spezzata a metà: una parte è caduta sul palazzo in costruzione, l'altra è finita in strada attraversando entrambe le carreggiate». A Seattle in questo momento sono operative 59 gru che lavorano sullo skyline della città. L'ultimo incidente si era verificato a novembre del 2006, con un crollo nella zona di Bellevue. L'episodio aveva provocato la morte di un avvocato della Microsoft e aveva portato all'approvazione di una nuova legge sulla sicurezza delle costruzioni, che richiede il collaudo statale delle gru e la formazione certificata degli operatori a partire dal 2010. Da allora non si erano più verificati casi analoghi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *