Paola Verga

Cani abbandonati chi chiamare

Cani abbandonati chi chiamare

Hai visto un cane abbandonato sul ciglio della strada e non sai cosa fare? Ecco qualche consiglio.

12 Giugno 2018 11.15

Like me!

Con l’arrivo delle vacanze estive, aumenta il rischio di incontrare cani abbandonati, nei paesi o sui cigli delle strade.

Cosa fare se si vede un cane abbandonato

Se si nota un cane che sembra abbandonato e non è ferito, occorre mantenere la calma e:

  • Evitare di andare in contro all’animale per evitare che esso si possa spaventare
  • Attirare, invece, la sua attenzione, parlandogli con un tono dolce e chinandosi in cerca del suo sguardo
  • Tendere la mano verso l’animale e quando esso si sarà avvicinato, creare un guinzaglio con quello che si ha disposizione, per evitare che possa scappare
  • Controllare se il cane ha una targhetta o dei tatuaggi.

Chi chiamare quando si trova un cane abbandonato

Se il cane abbandonato ha una medaglietta o un tatuaggio occorre contattare il numero scritto sul simbolo di riconoscimento o il veterinario.

Se, invece, il cane non possiede una medaglietta, occorre chiamare la polizia locale o contattare il numero verde del comando dei carabinieri per la tutela dell’ambiente.

Se il cane abbandonato è sul ciglio di un’autostrada, occorre chiamare subito il 113, la polizia stradale, per comunicare il punto dove si trova l’animale.

Leggi anche "Cosa fare se si trova un cane in autostrada"

Cosa fare se si vede abbandonare un animale

Abbandonare un animale è un reato e viene punito con l’arresto ed una multa molto salata. Se si assiste all’abbandono di un animale occorre denunciare l’accaduto alle attività competenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *