Che cosa sono i Gruppi di Acquisto Sociale

Redazione

Che cosa sono i Gruppi di Acquisto Sociale

 I Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) sono gruppi di acquisto, organizzati spontaneamente e collegati tra loro da una rete di contatti, che partono da un approccio critico al consumo. Coloro che ne fanno parte applicano i principi di equità, solidarietà e sostenibilità ai propri acquisti...

05 Febbraio 2014 21.04
Like me!

 

I Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) sono gruppi di acquisto, organizzati spontaneamente e collegati tra loro da una rete di contatti, che partono da un approccio critico al consumo. Coloro che ne fanno parte applicano i principi di equità, solidarietà e sostenibilità ai propri acquisti, principalmente prodotti alimentari o di largo consumo, che vengono poi suddivisi all’interno della comunità.

I criteri che guidano la scelta dei fornitori in genere sono: qualità del prodotto, dignità del lavoro e rispetto dell’ambiente che ci circonda. In genere i gruppi pongono anche grande attenzione ai prodotti locali, agli alimenti da agricoltura biologica e a chilometro zero, cercando di evitare inutili imballaggi in plastica e materiali inquinanti.

Il Documento base dei GAS fa riferimento a quattro punti principali, vere e proprie linee guida per gli acquisti:

  • Sviluppare e mettere in pratica il consumo critico
  • Sviluppare e creare solidarietà e consapevolezza
  • Socializzare
  • L’unione fa la forza

I principi di equità e solidarietà si estendono:

  • ai membri del GAS
  • ai produttori e lavoratori
  • ai popoli del sud del mondo
  • all’ambiente che ci circonda, che va rispettato e preservato

Sottesa all’etica di questi gruppi è la critica al consumismo dilagante, che colpisce i Paesi più sviluppati con gravissime ripercussioni anche su quelli poveri.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *