Paola Verga

Come abbronzarsi bene con le lampade

Come abbronzarsi bene con le lampade

Consigli utili per ottenere un’abbronzatura uniforme con le lampade abbronzanti

07 Agosto 2017 14.37

Like me!

Cos’è un’abbronzatura da interno

L’abbronzatura da interno, effettuabile presso la maggior parte dei centri estetici, si suddivide in:

  • Lampada facciale
  • Lettino solare
  • Doccia solare.

Abbronzare la pelle del proprio corpo su un lettino di un centro estetico, consente alla persona di non aspettare la bella stagione prima di “colorire” la pelle.

Cosa fare prima di sottoporre il corpo ad un’abbronzatura artificiale

Prima di sottoporre il proprio corpo ad un’abbronzatura artificiale con le lampade, occorre:

  • Mantenere la pelle idratata con una crema idratante
  • Aumetare il consumo di carote per far accrescere  la produzione di vitamina A
  • Fare un esfolliante alla pelle con una spugna per il corpo e del sapone molto delicato
  • Applicare un prodotto abbronzante apposito per le lampade, non utilizzare le creme abbronzanti per l’esterno per evitare di rovinare i lettini abbronzanti
  • Chiedere al personale del centro estetico cosa mettere in dosso durante l’abbronzatura
  • Non indossare profumi o qualsiasi altro tipo di make up.

Come abbronzare la pelle con le lampade

Per abbronzarsi con le lampade, senza causare danni al corpo, occorre:

  • Iniziare con una prima seduta di circa 5 minuti per poi aumentare le sedute arrivando ad un tempo massimo di 12 minuti
  • Aspettare 48 ore prima di fare una seconda lampada
  • Indossare occhiali protettivi per proteggere gli occhi
  • Applicare creme o fluidi dopo la lampada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *