Redazione

Come chiudere un libretto postale nominativo

Come chiudere un libretto postale nominativo

Il libretto postale è un servizio offerto dalle Poste Italiane per la tutela e la gestione dei propri risparmi.Senza alcun costo da sostenere è possibile mettere da parte i propri risparmi percependo anche un piccolo interesse che varia a seconda del prodotto scelto.Quando si decide di …

09 Aprile 2014 14.28

Like me!

Il libretto postale è un servizio offerto dalle Poste Italiane per la tutela e la gestione dei propri risparmi.

Senza alcun costo da sostenere è possibile mettere da parte i propri risparmi percependo anche un piccolo interesse che varia a seconda del prodotto scelto.

Quando si decide di chiudere il proprio libretto di risparmio occorre:

  • recarsi allo sportello nel quale è stato aperto il libretto;
  • formalizzare la richiesta di estinzione che verrà conclusa nei tre giorni successivi.

Nel caso il libretto sia intestato a più persone può essere estinto da uno degli intestatari a patto che al momento dell’apertura del libretto questi abbiamo formalizzato sul contratto la possibilità di agire disgiuntamente.

Una volta avviata la procedura di chiusura viene effettuato il calcolo degli interessi maturati sino al 31/12 dell’anno precedente e viene liquidata la somma da versare.

Tutte le operazioni attinenti alla gestione del libretto, dall’apertura, al prelievo, versamento e chiusura non comportano costi aggiuntivi per il cliente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *