Giorgia Zatta

Come convertire lire italiane in euro

Come convertire lire italiane in euro

Suggerimenti e consigli pratici su come fare per convertire lire italiane in euro

19 Dicembre 2018 11.51

Like me!

Dal 1 gennaio 2002 la Lira è stata sostituita dall’Euro. Sono passati ormai molti anni ma se succede di trovare in fondo a un cassetto alcuni pezzi del vecchio conio è ancora possibile cambiarli?

Tasso di conversione

Per rinfrescare un pò la memoria è utile ricordare che il tasso di conversione delle due monete equivale a 1.936,27 lire = 1euro(€).

Gli importi ottenuti vanno arrotondati alla seconda cifra decimale e comunque per difetto se il terzo decimale è minore di 5 e per eccesso se è maggiore o uguale a 5. 

Leggi anche: Come funziona cambio lira-euro 

Operazioni di cambio lira-euro

Da poco Banca d’Italia ha riaperto la possibilità di convertire le lire dimenticate in euro. Ma questo vale solo per pochi: dal 22 gennaio 2016 la conversione può avvenire solo per chi è in grado di documentare di averla richiesta tra il 6 dicembre 2011 e il 28 febbraio 2012.

Se si è tra i fortunati bisogna recarsi in una Filiale della Banca d’Italia con tutta la documentazione e le lire da cambiare.

Per chi non fosse compreso tra questi la soluzione è quella di scrivere a Banca d’Italia una mail a conversionelireeuro@bancaditalia.it per richiedere chiarimenti. 

Leggi anche: Quando è entrato in vigore l'euro 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *