Come curare la buccia d’arancia

Come rimediare alla pelle a buccia d'arancia e come rimediare alla cellulite

11 Agosto 2017 09.36
Like me!

Cos'è la buccia d'arancia

La pelle a buccia d'arancia è un problema tipico delle donne, magre o in sovrappeso.

La superficie della pelle assume uno strato granuloso e duro che ricorda la buccia dell'agrume.

Le donne sono soggette alla pelle d'arancia per colpa degli sbalzi ormonali come la pubertà, il ciclo mestruale, la gravidanza e la menopausa.

Le zone particolarmente esposte alla buccia d'arancia sono i glutei, l'addome, l'addome  e le cosce.

La buccia d'arancia è dovuta ad un infiammazione del tessuto adiposo che causa un accumulo di liquidi.

Come prevenire e curare la buccia d'arancia

E' possibile prevenire e curare la buccia d'arancia senza spendere quasi nulla, ricorrendo a :

 ⁃ fare una passeggiata veloce di circa 30 minuti

 ⁃ stare in piedi il più a lungo possibile se si è costretti a stare troppo tempo seduti

 ⁃ mangiare più pesce, carni bianche, legumi, tofu, ricotta e fiocchi di latte, le uova non bisognerebbe mangiarle più di due a settimana

  bere molto acqua, almeno un litro al giorno

 ⁃ scegliere l'acqua più ricca di magnesio

 ⁃ prendere integratori alimentari due volte al giorno

 ⁃ assumere bromelina, un estratto dell'ananas che aiuta a prevenire la buccia d'arancia e la cellulite

 ⁃ fare dei trattamenti mirati sulla zona interessata, con fanghi di argilla e magnesio

 ⁃ evitare di accavallare le gambe

 ⁃ applicare sulle zone interessate delle creme che prevengono la cellulite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *