Come curare la sciatalgia?

Guida sulle cure per trattare la sciatalgia o la sciatica: ecco cosa devi sapere

06 Marzo 2019 19.54
Like me!

La sciatalgia è un’infiammazione del nervo sciatico, che causa un dolore acuto che dalla zona sacrale e pelvica decorre posteriormente lungo la gamba.

Quali sono le cause e i sintomi della sciatalgia o sciatica? Come curarla? Quali sono i rimedi naturali per curare la sciatica?

Scopriamolo in questa guida dedicata.

Sciatalgia: i sintomi?

Prima di focalizzarci sul come curare la sciatalgia o la sciatica, è bene capire che cos’è e quali sono i sintomi.

Tra i sintomi della sciatalgia si avverte un dolore che si irradia sulla parte posteriore della gamba e raggiunge le natiche.

Non si tratta di una patologia ma di un sintomo doloroso a carico del nervo sciatico, che parte dalla schiena e causa l’intorpidimento dell’arto colpito, oltre che la debolezza.  

Sciatalgia: Cause

La sciatica in molti casi si manifesta in presenza di ernia del disco nella zona lombare: la radice del nervo viene compressa nella zona inferiore della colonna vertebrale.

Altra causa della sciatalgia è la sindrome del piriforme: un piccolo muscolo che può andare incontro a irritazione o a compressione in seguito a contratture prolungate.

Anche il restringimento del canale spinale lombare è una delle cause della sciatalgia.

Sciatalgia: cure

A seconda delle cause che hanno cagionato la comparsa del dolore del nervo sciatico, la sciatica si risolve in circa sei settimane, senza bisogno di ricorrere alla chirurgia.

L’intervento chirurgico è necessario in presenza di ernie discali che effettuano una compressione sulla radice nervosa.

Gli utili rimedi curativi di automedicazione sono ascrivibili ai seguenti:

  • riposare per un giorno o due per alleviare temporaneamente il dolore,
  • impacchi di ghiaccio,
  • borsa dell’acqua calda,
  • farmaci da banco antinfiammatori e/o antidolorifici. Gli analgesici riducono il dolore e l’infiammazione,
  • stretching.

Si consiglia di seguire un accurato programma di riabilitazione presso uno studio fisioterapico, attraverso lo svolgimento di una serie di esercizi che aiutano a correggere la postura, rafforzando la muscolatura e migliorando la flessibilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *