Francesca Bloise

Come curare una puntura di spina di palma

Come curare una puntura di spina di palma

I consigli da seguire

04 Settembre 2017 17.33

Like me!

Punture da spina di palma mentre si fanno lavori in giardino? Distrazione o non curanza? Dolore e panico? Niente paura, tenete la calma e leggete la nostra guida.  

La cosa importante ed essenziale è non allarmarsi, non andare nel panico e cercare di rimanere lucidi. Sicuramente subito dopo la puntura sentirete dolore perché la spina abbastanza lunga come quella della palma solitamente provoca dolore inteso.

In questi casi la prima cosa da fare è rivolgersi al proprio medico curante che vi consiglierà subito cosa fare. Vediamo insieme.

Puntura di una spina di palma: gli effetti

Il dolore in seguito alla puntura di una spina di palma può durare alcuni giorni ma via via l’intensità si attenuerà, andando in diminuzione. La parte del corpo interessata solitamente risulta rossa e un po’ gonfia. Ma vediamo quali sono i consigli del medico e cosa fare in questi casi.

Puntura di una spina di palma: cosa fare

In seguito a puntura da spina di palma il medico consiglia di aspettare che il dolore si allevi con il passare dei giorni ma se si vuole attenuare il prima possibile è consigliabile usare un antidolorifico, come il paracetamolo, il diclofenac o la novalgina.

Se si tratta di un’infezione, invece, è necessario assumere un antibiotico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *