Redazione

Come eliminare le cicatrici chirurgiche

Come eliminare le cicatrici chirurgiche

In seguito ad un intervento chirurgico, possono rimanere sulla pelle delle cicatrici a volte anche molto vistose. Questo può diventare un problema estetico, che a volte può anche inibire la vita sociale. Esistono però dei modi per cancellarle: ecco come eliminare le cicatrici chirurgich…

30 Ottobre 2013 14.10

Like me!

In seguito ad un intervento chirurgico, possono rimanere sulla pelle delle cicatrici a volte anche molto vistose. Questo può diventare un problema estetico, che a volte può anche inibire la vita sociale. Esistono però dei modi per cancellarle: ecco come eliminare le cicatrici chirurgiche.

Premesso che bisogna sempre consultarsi con un medico, perchè ogni tipo di persona e ogni tipo di pelle richiede cure e interventi differenti, di base, ci sono due modi per ridurre le cicatrici.

Il primo è utilizzando apposite creme o gel: si tratta di prodotti specifici che riescono a levigare la pelle, e con il tempo fanno sparire praticamente del tutto l’inestetismo.

Il secondo, è un intervento che viene eseguito con il laser. Con una serie di sedute, che in genere non hanno nemmeno un costo molto elevato, si può spianare la cicatrice fino a renderla invisibile e a tornare ad acquistare l’aspetto che si aveva prima.

Un altro accorgimento da tenere presente è che questi interventi non possono essere eseguiti se non un anno dopo che si è subita la cicatrice, perchè questo è il tempo in cui essa si stabilizza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *