Come fare le cartellate pugliesi

Che cosa sono le cartellate pugliesi, con quali ingredienti si possono preparare e come farle.

21 Dicembre 2018 20.07
Like me!

Le cartellate sono un dolce natalizio, tipico della regione pugliese.

La ricetta di questo dolce è molto antica e viene tramandata in  generazione in generazione.

Leggi anche:" In Puglia tra ceramica e cartapesta"

Ingredienti per fare le cartellate pugliesi

Per fare le cartellate pugliesi occorrono:

  • 30g di olio extravergine di oliva
  • 300g di farina 00
  • 115g di vino bianco secco
  • 1l di olio di semi di arachide
  • Un pizzico di sale e un pizzico di zucchero.

Leggi anche:" Minervino è l'università della pasta fresca"

Procedimento per fare le cartellate pugliesi

Setacciare su un piano da lavoro la farina e formare una fontana. Al centro della fontana versare l’olio e il vino bianco, aggiungendo anche il sale e lo zucchero.

Con le mani amalgamare l’impasto, fino a formare un panetto liscio e compatto. Avvolgere il panetto in un foglio di pellicola trasparente da cucina e farlo riposare in frigorifero per 30 minuti circa.

Trascorso il tempo necessario, stendere l’impasto con un mattarello, fino a quando non si raggiungerà uno spessore di 2mm.

Tagliare con una rotella delle strisce di 3cm di larghezza che dovranno essere lunghe circa 30cm.

Piegare ogni striscia di impasto pizzicandola con le dita e arrotolare l’impasto in moda formare la classica forma di una cartellate.

Attendere dalle 5 alle 6 ore per farla asciugare l’impasto prima di procedere con la cottura che potrà avvenire in forno a 180°C per 15 minuti oppure facendo una frittura con l’olio a 170°.

Come decorare la cartellate pugliesi

Il dolce sarà terminato, quando dopo la cottura verrà immerso nel vincotto.

Potrebbe interessarti la guida." Ricette dolci pasquali pugliesi"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *