Redazione

Come fare un peeling

Come fare un peeling

Il peeling è un trattamento indispensabile per avere una pelle liscia e luminosa, in quanto elimina le cellule morte e le tossine accumulate. E’ possibile preparare un peeling “casalingo” con ingredienti del tutto naturali. Basta procurarsi questi tre ingredienti: miele, yogurt e olio d…

24 Settembre 2013 06.43

Like me!

Il peeling è un trattamento indispensabile per avere una pelle liscia e luminosa, in quanto elimina le cellule morte e le tossine accumulate. E’ possibile preparare un peeling “casalingo” con ingredienti del tutto naturali. Basta procurarsi questi tre ingredienti: miele, yogurt e olio di mandorle dolci. Mettete in un contenitore due cucchiai di olio di mandorle dolci (che è molto elasticizzante) e tre cucchiai di zucchero di canna.

Una volta ottenuta la miscela, infilatevi sotto la doccia e applicatela in particolare sulle zone più ruvide del corpo, come ginocchia e gomiti. Dopo di che sciacquate con acqua tiepida e poi fate la doccia o il bagno, se lo ritenete più opportuno. Un altro ingrediente da utilizzare per un peeling sul corpo è il sale grosso, sempre abbinato all’olio di mandorle dolci o a quello di oliva (altrettanto ricco di sostanze benefiche).

Per ottenere un effetto ancora più esfoliante potete utilizzare il guanto di crine, che rimuove le cellule morte in superficie e consente alla pelle di rigenerarsi completamente. L’uso del guanto di crine è particolarmente utile in primavera, per preparare l’epidermide all’abbronzatura. Per quanto riguarda il viso, un peeling effettuato periodicamente favorisce il ricambio cellulare e l’eliminazione di impurità.

Qualsiasi prodotto esfoliante utilizziate, però, non va applicato sul contorno occhi e bocca, che sono le zone più delicate del volto. Il peeling sul viso va fatto dopo un’accurata detersione, utilizzando un cucchiaio di farina di mandorle insieme all’olio di mandorle dolci (basta qualche goccia). La miscela va spalmata sul viso e collo, poi sciacquate con acqua tiepida.

Chi ha la pelle grassa e impura, invece, può utilizzare il sale fino insieme all’olio di nocciola, che ha proprietà purificanti e riequilibratici del sebo. Chi invece ha una pelle normale e poco sensibile, può optare per un peeling ottenuto con due cucchiai di sale fino e un cucchiaino di miele.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *