Simona Anelli

Come farsi eleggere deputato

Come farsi eleggere deputato

Il deputato è membro del Parlamento italiano ed è rappresentante indiretto dei cittadini che lo eleggono.

10 Giugno 2017 06.22

Like me!

Per farsi eleggere deputato non sono previsti requisiti specifici e particolari . Occorre essere cittadini italiani, avere un’età minima di 25 anni e, nonostante non siano fissati dei limiti in merito, occorre appartenere a un partito politico. Per questo motivo, per cercare di avere maggiori possibilità di essere eletto come deputato, si renderà necessario ottenere un’ottima  posizione nella lista dei candidati del proprio partito politico.

In questo senso gioca un ruolo fondamentale la campagna elettorale: un candidato che riesca a proporsi in una maniera chiara ed  efficace riuscirà ad ottenere la fiducia dei propri potenziali elettori e questo gli permetterà di avere  maggiori  chance di venire eletto rispetto deputato.

Quanto guadagna un deputato

Lo stipendio di un parlamentare si può dividere in vari punti:

– Indennità parlamentare: l’importo netto mensile dell’indennità parlamentare è di  circa € 5.000.

– Diaria: è la somma prevista per il rimborso delle spese del soggiorno a Roma. La diaria è pari a 3.503,11 euro, a cui vengono tolti 206 euro per ogni giorno di assenza del deputato dalle sedute parlamentari.

– Rimborso spese: 3.690 euro utili per lo stipendio dei collaboratori, per le ricerche, i convegni. A questi punti vanno aggiunte le spese di trasporto e di viaggio, le spese telefoniche, le spese per assistenza sanitaria e l’assegno di fine mandato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *