Jaqueline Facconti

Come mantenere tulipani recisi

Come mantenere tulipani recisi

Passione per il giardinaggio? Ecco come far perdurare più a lungo i tulipani in vaso, specie quando vengono recisi. Tutti i consigli utili per migliorare il benessere delle proprie piante floreali

23 Agosto 2017 06.16

Like me!

Passione per il giardinaggio? Ecco come far perdurare più a lungo i tulipani in vaso, specie quando vengono recisi. Tutti i consigli utili per migliorare il benessere delle proprie piante floreali

Tulipani: caratteristiche

I tulipani sono fiori primaverili che danno un "tocco" di colore alla dimora, sono fiori che vengono coltivati da secoli e secoli e sono originari dell'Asia.
Sono piante da bulbi che si dividono in parecchie categorie (tulipani botanici, precoci, Darwin, tardivi, etc.). Si distinguono dalle altre specie botaniche per i loro colori ricchi: dai toni bianco al giallo, dall'arancione al rosso, dal rosa al malva, presentando a volte venature  di colori differenti. 
Il fogliame è di un color verde intenso, il quale può presentare screziature e venature purpuree a seconda delle varietà.
I tulipani sono fiori molto esigenti che richiedono particolare cura e attenzione, specie se vengono recisi. 

Come mantenere i tulipani recisi: consigli pratici

Per mantenere a lungo lo status ed il benessere dei tulipani recisi, è bene seguire attentamente qualche valido suggerimento e consiglio pratico:

  • asportare tutte le foglie che vengono immerse dall'acqua del vaso fino a metà dello stelo, in quanto riducono la durata di vita dei fiori
  • tagliare obliquamente il gambo del fiore a 3- 4 cm dalla parte finale dello stelo, non utilizzare le forbici ma, preferire un coltello ben affilato
  • ripetete l’operazione di taglio dello stelo quotidianamente,
  • cambiare l’acqua del vaso ogni giorno, restando attenzione che sia sempre fresca e pulita
  • sciogliere nell’acqua un’aspirina per litro d’acqua al fine di inibire la formazione di batteri 
  • evitare l’esposizione dei tulipani alla luce diretta, le correnti d’aria sia calda sia fredda e la vicinanza alle fonti di calore. 
  • consentire la respirazione dei tulipani, facendo aerare spesso la stanza
  • tenere i fiori lontani dalla frutta dato che il contenuto di etilene accelera la maturazione e accorcia la vita dei fiori recisi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *