Come ottenere la doppia cittadinanza in Italia

I vari percorsi per avere la doppia cittadinanza nel "bel paese"

10 Agosto 2017 07.30
Like me!

Ottenere la doppia cittadinanza, in Italia, non è così semplice.

E' possibile, per esempio, ottenere la doppia cittadinanza per residenza (se si vive, cioè, in Italia da almeno dieci anni), o per matrimonio, oppure che, ovviamente, per adozione.

Altro vincolo per ottenere la doppia cittadinanza in Itaia è, quello,di essere nato in un paese in cui ci siano, con l'Italia, rapporti "stretti", di merito. C'è, infatti, una lunghissima lista di stati con i quali non ci sono accordi e i cui cittadini, acquistata la cittadinanza italiana, perdono la propria. Questi stati sono moltissimi. E' meglio, quindi, per un residente straniero, informarsi presso il proprio consolato e/o ambasciata in Italia.

In altri stati come Brasile, Repubblica Ceca ed Ecuador, per esempio, vigono delle condizioni particolari: per ottenere il doppio passaporto.

Per ottenere la doppia cittadinaza e se si rientra nei casi sopra specificati bisogna presentare la domanda registrandosi al portale qui indicato: https://cittadinanza.dlci.interno.it,  compilando la domanda stessa e inviandola insieme ad altri documenti importanti richiesti.

Fatto questo, ci penserà la Prefettutra a inviare la domanda di doppia cittadinanza al MInistaro dell'Interno, che chiederà un parere sulla domnda stessa al Consiglio di Stato. Il Viminale, poi, emanerà il decreto con cui verrà concessa la doppia cittadinanza al richiedente, con la firma del Presidente della Repubblica. Decreto che, poi, rientrerà al comune di residenza dell'interessato, il quale avrà ben sei mesi di tempo, dalla data di notifica, per prestare giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana. Questo sempre presso il proprio comune di residenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti: 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *